TCM Trade

Legna da ardere ed altri combustibili legnosi
presso i più importanti Distributori del Centro Nord.

ACACIA

Legno duro e particolarmente adatto alla combustione veloce. Si presenta nell'aspetto con colore tendente al giallo con corteccia spessa e fessurata. Nei caminetti scoppietta e non mantiene a lungo la brace. Tra i legni duri è quello che presenta una curva di essiccazione più veloce.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Nome scientifico Acacia
Famiglia Fabaceae
Provenienza Croazia o Bosnia
Potere calorifico massimo [Kcal/Kg] 4.500
Peso Specifico [Kg/m3] 790
* Prodotto soggetto a forte calo di peso
acacia

CARATTERISTICHE DI FORNITURA

Dimensioni [cm] Pezzatura [cm] Palette/autotreno [n°] Spaccatura [cm]
100 X 100 X 180 25 22 / 23 Diametro Φ 08/13
33 22 / 24
50 23 / 24 10/15
100 X 100 X 100 25 36
33 36 16/20
50 38

Potere calorifico del legno di acacia in funzione della sua umidità

Essicazione della legna in ciocco in funzione del tempo

Le variazioni del potere calorifico in ragione della diversa aliquota di umidità rendono evidenza di come il legno di acacia con il 15 % di umidità, rispetto alla stessa legna da ardere con il 35 % di umidità, sprigiona il 30 % in più di calore, con un potere calorifico che si abbatte drasticamente quando l'umidità sale al 50 %.

Un legno verde ha un'umidità che può arrivare sino al 75 % della propria massa: viene considerato secco solo quando tale livello si abbassa al 15-20%. Il processo di essiccazione è fondamentale in quanto con un'elevata presenza d'acqua, parte del calore sprigionato dalla combustione, viene impiegato per far evaporare l'acqua.

grafico 1 grafico 2